Corso di formazione “Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D. Lgs. 231/2001”

Presentazione del corso:

 

Il corso di formazione è rivolto a tutti i dipendenti, sia sottoposti che apicali, ai titolari ed ai liberi professionisti. Si può partecipare anche ad un singolo modulo senza la necessità di dover partecipare all’intero corso, e senza dover per forza seguire l’ordine prestabilito.

Ogni modulo ha la durata di un’ora, e può essere seguito o presso la nostra sede o presso altra sede.

Per maggiori informazioni riguardo le modalità di iscrizione al corso, si prega di mandare una mail al seguente indirizzo: segreteria@colaeassociati.it

 

Programma del corso:

 

Introduzione del Modello di Organizzazione, gestione e controllo ai sensi del d. Lgs. 231/2001


    1. Premessa
    2. Elementi chiave
    3. Perché il Modello 231

 

Modello 231


    1. L’organismo di vigilanza
    2. Modello di organizzazione gestione e controllo
    3. Codice etico
    4. Vantaggi di un modello organizzativo integrato
    5. Sistema disciplinare

 

Il ruolo dell’Organismo di Vigilanza


    1. Il ruolo dell’odv
    2. Sistema disciplinare (soggetti apicali)
    3. Organismo di vigilanza
    4. Il sistema di acquisizione delle informazioni dell’organismo di vigilanza

 

Rapporti tra ODV, collegio Sindacale e società di revisione


    1. I rapporti tra ODV, collegio sindacale e società di revisione
    2. Fonti normative
    3. I controlli dell’ODV
    4. I rapporti tra ODV e collegio
    5. I rapporti tra ODV e società di revisione

 

Modello Organizzativo,ODV, sistema disciplinare e presidi di controllo antireato


    1. il d.lgs. 231/01: principi generali e introduzione alla responsabilità da reato degli enti
    2. La novità del d.lgs. 231 rispetto alla normativa precedente
    3. Sistema sanzionatorio

 

Whistleblowing


    1. Premessa
    2. Il whistleblowing – Lo scenario Italiano ante L.n. 179/2017
    3. Il whistleblowing nella disciplina di cui al Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231